I Volontari

L’Abbraccio è composto da volontari adeguatamente formati, che svolgono la loro attività all’interno e all’esterno dell’Hospice.
All’interno della struttura, si impegnano a completare ed arricchire le attività dell’èquipe professionale multidisciplinare, offrendo uno “spazio” di ascolto e di compagnia, con l’obiettivo di ricreare il clima accogliente e caloroso delle case degli ospiti. Le principali attività che vengono svolte riguardano laboratori di cucina, lettura, ricamo, decoupage ed altre di tipo ricreativo.

Le attività rivolte all’esterno principalmente sono:
– Informare, diffondere e sensibilizzare l’intera popolazione riguardo alla cultura delle Cure Palliative,
– ricercare fondi con l’obiettivo di garantire e migliorare la qualità dei servizi offerti dall’associazione e organizzare azioni concrete di solidarietà (concerti, convegni, eventi formativi,..)
– garantire un’adeguata formazione dei volontari, grazie anche al supporto di una psicologa professionista che collabora con l’Associazione stessa

La nostra Associazione è fatta di semplici persone che si sono avvicinate per diversi motivi al mondo delle cure palliative e dell’Hospice, e hanno ritrovato in questa realtà la possibilità di guardare la vita con occhi diversi e di riscoprirla in ogni istante, anche in quello più doloroso.

“Diventare volontari dell’Abbraccio ci fa abbracciare la vita per lenire il dolore, alleggerire l’anima sofferente, consolare il cuore spaventato e mentre facciamo questo, la nostra stessa anima si arricchisce, i pensieri si fanno più leggeri e puliti, si riscoprono le vere priorità, si ridisegna la scala dei valori e, con un piccolo impegno si rende il mondo un po’ più bello e accogliente.”